Le attività del sito web sono state sospese causa chiusura del progetto.

Obiettivi del Progetto

L’annualità 2007 - 2008 del fondo di perequazione Unioncamere ha previsto tra le progettualità significative la realizzazione del prototipo “Adozione di Sistemi di Gestione Ambientale per rafforzare la competitività delle imprese” quale intervento funzionale a supporto dell’imprenditorialità locale e del territorio finalizzato a facilitare l’adozione di comportamenti ambientalmente corretti e di processi produttivi capaci di valorizzare le opportunità di un’economia eco-sostenibile.

Le difficoltà che le piccole e medie imprese riscontrano nell’accedere all’informazione ambientale comportano il rischio di un mancato rispetto della normativa e l’adozione di pratiche ambientalmente non conformi, con relativi oneri e costi per l’impresa.

Il sistema camerale ha ritenuto quindi fondamentale supportare le PMI, stanti le note difficoltà strutturali legate alla loro dimensione, con interventi mirati che possano favorire l’accesso all’informazione ambientale e avviare l’impresa alla conoscenza e possibilmente anche all’adozione di un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) ai sensi della Norma UNI EN ISO 14001 o del Regolamento Comunitario 1221/2009 (EMAS: Eco-Management and Audit Scheme).

Pisa Ambiente e Innovazione a la CCIAA di Pisa hanno individuato nel distretto conciario di Santa Croce sull’Arno, che ha ottenuto il prestigioso attestato di Ambito Produttivo Omogeneo EMAS (APO EMAS), l’ambio di applicazione del prototipo del progetto.

In tale contesto decisamente avanzato sono stati realizzati, in collaborazione con le Associazioni di categoria del settore e l’Università S. Anna di Pisa, strumenti operativi e schemi documentali che potranno essere utilizzati dalle imprese del distretto interessate ad implementare uno SGA ed ottenerne la registrazione/certificazione da parte di un organismo terzo accreditato.

Attendere prego